Menu Content/Inhalt
Home arrow RICERCA LIBERA
 Questo sito fa uso di cookie tecnici e di cookie analitici di terze parti necessari al funzionamento ma non di cookie di profilazione.
Chiudendo questo banner o continuando la navigazione se ne accetta l'utilizzo.
Per maggiori informazioni sulle caratteristiche e sulle modalità di disattivazione dei cookie

si veda l'informativa estesa.  

Accessi

3948
Consulente di immagine e Personal Shopper - Image consulting Stampa E-mail
thumb_consulente_immagine
Consulenza per l' immagine
Consulenti segnalati
info Image consultant
info personal shopper

UNA NUOVA PROFESSIONE: IL CONSULENTE DELL'IMMAGINE DELLA PERSONA - IMAGE CONSULTANT

Curare la propria immagine ed il proprio stile significa non solo controllare l'impatto visivo provocato sugli altri, ma anche imparare a sentirsi più sicuri ed a proprio agio: vedersi bene aiuta a star bene.
Quando noi trasmettiamo tutti questi segnali positivi, i nostri interlocutori sono istintivamente più disposti ad ascoltare ciò che vogliamo dire e ad apprezzarci di più come persone e come professionisti.

L'obiettivo del Consulente d'Immagine è quello di ricreare quindi uno stile personale efficace, seguendo un percorso strutturato su quattro temi principali:
1. ANALISI DEL COLORE

Serve a sperimentare la forza del colore vicino al viso e trovare per ciascuna persona le combinazioni cromatiche in grado di illuminare il viso e conferire complessivamente un aspetto più tonico e definito.
Consente di individuare le varie sfumature cromatiche che illuminano l’incarnato e lo rendono più fresco e levigato.


Esistono test che analizzano le cromie presenti nel volto e affidandosi al principio del simile con simile si individuano le sfumature di “colori amici” , colori che accostati al viso lo rendono più riposato e minimizzano i segni di affaticamento.

Il test identifica, inoltre, i "colori nemici", colori che, al contrario, rendono il viso spento ed evidenziano i segni della stanchezza quali ad esempio borse ed occhiaie.

top
2. STUDIO DEL VISO

Ciascun viso è unico, ma generalmente è riconducibile ad una determinata forma geometrica: attraverso l'analisi attenta di questi tratti e delle peculiarità del viso la consulente individuerà i punti di forza ed i punti luce da enfatizzare per ottenere sempre un'immagine di qualità.

La bellezza di un viso non ha età, purchè si riesca a valorizzarlo. Tante sono le componenti che contribuiscono a costruire la giusta cornice:il taglio di capelli, i volumi, le sfumature, ma anche la forma e l'ampiezza degli scolli, il colore e la forma degli occhiali, la linea e le proporzioni dei bijoux, i foulard, il trucco, le cravatte, le fantasie, senza dimenticare l'importanza delle cure quotidiane
Esaminare l'immagine della persona significa considerare le caratteristiche generali dell'individuo (età, sesso, lavoro, attività sportiva e tutte le caratteristiche generali della personalità) unitamente alle caratteristiche fisiche del viso.

Lo studio del viso è correlato ai seguenti aspetti Generali del trucco: le Sopracciglia (studio e correzione),Teoria del Colore (correzioni cromatiche), Studio del Viso (armonizzazione dei volumi con i chiaro-scuri), Preparazione al Trucco, il Fondotinta (scelta,tecnica di applicazione,fissaggio), l'Occhio (struttura,tecnica di costruzione, correzioni), Applicazione e tintura ciglia, la Bocca (tipologia,correzione,applicazione rossetto), Trucco Fotografico (caratteristiche,luci), Trucco Sposa, Acconciatura Base, Il Camouflage (dal trucco correttivo al trucco da cerimonia), Trucco Cine-Televisivo (dagli anni '20 ad oggi), Studio del copione e realizzazione del personaggio, Trucco Moda (acqua e sapone,face painting), Effetti Speciali (invecchiamento, ferite, ustioni, ematomi, applicazione barba, baffi, protesi)
top
3. STUDIO DELLA FIGURA E STILE

E' importante selezionare capi e accessori che siano nello stile della persona, in armonia con le sue caratteristiche e i suoi desideri, che la facciano sentire bene ed apparire al meglio, mettendo in risalto i pregi e passando i difetti in secondo piano perchè un abito dal tessuto che ingoffa la figura o una scarpa che costringe a una postura innaturale sono dettagli che portano l'attenzione sul punto critico, accessori che tagliano visivamente la statura

Ciascuno deve potersi ispirare al genere preferito studiando e definendo la figura per quanto riguarda l'Analisi dello stile personale per un corretto utilizzo ed abbinamento dei colori per un "total look"
top
4. GUARDAROBA & PERSONAL SHOPPING

Spendere meno, spendere meglio  e spendere per il meglio. Il "personal shopper" aiuta ad evitare colori sbagliati, pezzi scompagnati, capi inadatti o fuori moda, acquisti frettolosi, difficoltà nell'abbinare fantasie e tessuti, disorganizzazione degli spazi, il tutto risultante in un "Non ho niente da mettere"!...

L'analisi del guardaroba presso il domicilio del cliente permette di selezionare e riassortire in modo coerente i capi e gli accessori già presenti, suggerendo come abbinarli in diverse varianti, come poterli integrare con eventuali acquisti, come rivisitarli per un nuovo look.
Con il Personal Shopping seguite le tendenze con una particolare attenzione alla vostra immagine e al portafoglio: definizione dei capi da acquisire e dello stile, definizione del budget e selezione dei negozi da visitare, per comperare senza sprechi e ottimizzare il tempo a disposizione
 

 CONSULENTI D'IMMAGINE SEGNALATI:
thumb_style_maker stefania_nardizzi
Image consulting by Stefania Nardizzi
www.stefanianardizzi.com