Arriva dalla Scandinavia il segreto per dormire meglio con il partner: coppia felice e riposo garantito

Non sempre dormire con il proprio partner è un piacere: ecco il metodo scandinavo per riposare meglio in compagnia.

Dormire nel letto con il proprio partner la maggior parte delle volte è un’esperienza piacevole che unisce ancora di più la coppia. Spesso, però, può capitare che si trasformi in un vero e proprio incubo. Coperte strattonate a destra e a sinistra, qualche calcione di tanto in tanto e il russare dell’altro in sottofondo che impedisce di riposare bene.

dormire bene con partner
Come dormire bene con il partner grazie al metodo scandinavo – tuttonovita.it

Tutti questi fattori esterni non fanno altro che impedirci di fare sonni tranquilli. Così, il giorno dopo, finiamo con l’alzarci con la luna storta ed ancora più stanchi di quando siamo andati a letto.

Ebbene, se anche tu ti sei riconosciuto in questa descrizione faresti bene a correre subito ai ripari prima di rovinare per sempre la coppia con inutili discussioni. Vedrai, grazie al metodo proveniente dalla Scandinavia il risposo è garantito al cento per cento.

Arriva dalla Scandinavia il segreto per dormire meglio con il partner: chi l’avrebbe mai detto

Se anche tu quando dormi con il tuo partner non riesci a riposare bene per colpa delle coperte strattonate da una parte all’altra del letto, devi assolutamente adottare il segreto scandinavo per avere una coppia felice e allo stesso tempo un riposo assicurato.

Forse potrà sembrare strano, ma il modo migliore per riposare bene insieme ad un’altra persona è quello di munirsi di coperte separate. Le coppie scandinave hanno di fatto deciso di separare i loro letti utilizzando due piumoni individuali pur condividendo lo stesso spazio di riposo. In pratica, è come accoccolarsi vicini in due sacchi a pelo differenti.

come dormire bene con partner
Il segreto scandinavo per dormire bene con il partner – tuttonovita.it

Così facendo, si eviterà di tirarsi le coperte a vicenda durante la notte e ciascun partner potrà mantenere la propria temperatura ottimale. Spesso infatti capita che da una parte ci sia chi ha bisogno di dormire con piumoni e coperte, dall’altra ci sia chi preferisca dormire con un semplice lenzuolo, finendo con lo scoprire anche l’altro.

Grazie alla soluzione scandinava, invece, è possibile lasciare ogni coniuge libero di scegliere la temperatura a cui riposare e la consistenza del piumone, ottenendo così il massimo del comfort ed evitando inutili litigi. Inoltre, come abbiamo già detto, il sistema del doppio piumone limita anche i movimenti notturni dovuti alla distribuzione delle coperte che potrebbero di fatto infastidire l’altro.

Insomma, paradossalmente per unire la coppia in camera da letto ci vuole una piccola separazione! Che cosa ne pensi: sei d’accordo con questo trucchetto segreto?

Impostazioni privacy